Crea sito

Lo stripping e il trimming sono due tecniche utilizzate per la toeletta di cani dal pelo ruvido o come dicono gli anglosassoni “wire hired”, che significa “coperto di pelo irsuto”.

Questo tipo di pelo presenta un tipo di sottopelo fine e lanuginoso, aderente alla pelle ed un tipo di pelo di copertura ispido e caprino di ci dice che “canta sotto le dita”, perchè al tatto da una sensazione di frigore che non si ritrova in nessun altro mantello.

Cosa sono lo stripping è il trimming?

lo Stripping significa “strappare”, non provoca dolore ed è un’azione meccanica che anticipa il ricambio del pelo.

In questo modo il pelo del cane cresce meglio, eliminando il pelo morto dal sottopelo, si evitano fastidiosi pruriti al cane.

 Il pelo con lo stripping non cambia la propria struttura, mentre la tosatura lo renderebbe ispido ed ondulato.

 Fin da cucciolo il cane deve essere educato allo stripping in modo tale che la pelle si abitui in modo graduale.

Con Trimming  si intendono i “ripassi” effettuati a distanza di un mese circa dal primo stripping  e hanno  l’obiettivo di mantenere in ordine il pelo del cane per più tempo. Lo stripping lo si pratica allo Schnautzer, Fox Terrier, Bassotto e Westie, Jack Russel a pelo ruvido.